Home About §12

Lo scopo principale di queste pagine, oltre a voler diffondere conoscenza, è il voler creare un polo d'attrazione per seri collezionisti, i quali uniti dalla medesima passione possano dar corpo al Capitolo Italiano degli Stein Collectors International (SCI), per realizzare anche localmente quelle attività, quali Convention, viaggi studio, esposizioni, scambi, ecc., che al momento sono dominio esclusivo dei numerosi Capitoli presenti negli Stati Uniti. Per concludere e fors'anche per chiarire, ecco in italiano la presentazione della SCI (la versione originale la trovate qui) e una breve presentazione di me medesimo.

About
Stein Collectors International....

La Stein Collectors International, Inc. (SCI), fondata nel 1965, è un'organizzazione senza fini di lucro dedicata allo studio e alla comprensione dell'arte, della cultura e della lavorazione dei boccali da birra, dei contenitori per bevande e articoli collegati, dall'antichità all'epoca moderna.

Fin dall'inizio, la SCI è cresciuta ed è maturata in un club di collezionisti appassionati. L'associazione conta circa 1100 membri in tutto il mondo, che condividono un interesse comune per il loro hobby. Essi condividono inoltre il loro entusiasmo e la loro conoscenza attraverso più di 20 capitoli regionali.

Allo scopo di promuovere la conoscenza del nostro passatempo favorito, molti membri conducono ricerche sui metodi originali di lavorazione e decorazione, sugli artisti che li disegnarono, sull'identificazione dei marchi di produzione e sull'uso e sul significato della larga varietà di temi e simboli impiegati per decorare i boccali. I loro contributi attraverso gli articoli pubblicati su "Prosit" e i bollettini dei vari capitoli sono un prezioso aiuto per noi tutti.

About me

Il mio nome è Giorgio Silvera e ho iniziato a collezionare boccali da birra oltre 25 anni fa; ho commercializzato questa mia passione nel 2000, iniziando a proporre nel mio punto vendita (oramai estinto... sic!) esemplari da collezione, rigorosamente costruiti a mano ed importati dalle più apprezzate fabbriche tedesche specializzate.

Un collezionista al lavoro...Membro degli Stein Collectors International, punto di riferimento mondiale per gli amanti del genere, mantengo contatti con vari esperti nell'ambito antiquario in Germania e negli U.S.A.

La mia raccolta privata conta oltre 200 esemplari d'epoca, che spaziano da inizio '700 al 1920 circa, e una cinquantina di produzione moderna, che vanno dal secondo dopoguerra ai giorni nostri, la maggior parte di questi ultimi sono a tiratura limitata.

L'obiettivo attuale è quello di aprire un museo del boccale (non necessariamente a Trieste, la città dove risiedo), mettendo a disposizione la mia collezione come nucleo costitutivo.

Chiunque sia interessato a collaborare (enti o istituzioni, sia pubbliche che private, sia italiane che straniere) è il benvenuto.